top of page

Tweed Gala

Aggiornamento: 9 mag 2023

Dove ritroviamo l'iconico tweed Chanel al Met Gala 2023



"Amo essere sempre creativo. Se non lo fossi mi annoierei e la noia è un crimine" - Karl Lagerfeld


Met Gala, New York, 1 Maggio 2023.

Quest’anno il tema dell’evento più desiderato dai designer è stato “in onore di Karl”. Stiamo parlando dell’icona di stile, Karl Lagerfeld, collaboratore delle migliori etichette di moda.

La sua scomparsa nel 2019 ha lasciato un vuoto nel mondo della moda ma in particolar modo per Chanel, marchio per cui ricopriva il ruolo di direttore creativo da svariati anni.

Ed è proprio dal legame tra Lagerfeld e la Maison parigina che vediamo molteplici celebrità indossare abiti in tweed sul tappeto del Met.

Il tweed appunto è nato come un tessuto in lana shetland, che Mademoiselle Coco riprese dalla moda maschile, facendolo diventare un elemento essenziale della sua identità artistica. Da allora la realizzazione di qualsiasi capo con trama Chanel è simbolo di eleganza e di uno stile senza tempo.

Vediamo ora dunque come alcune celebrità abbiano reinterpretato il tweed in questa 75° edizione del Met Gala.


Sfilata Chanel, direttore creativo Karl Lagerfeld

Tra le ospiti più importanti sul tappeto del Metropolitan Museum of Art abbiamo visto arrivare Dua Lipa chiamata come co-chair per l’apertura della mostra Karl Lagerfeld: A Line of Beauty.

Un bellissimo abito da ballo in tweed direttamente dall’archivio Chanel ‘92-’93 è stato abbinato ad una collana Tiffany & co. con un diamante di oltre 200 carati.


Dua Lipa in vintage Chanel '92-'93

E si sa che ogni anno dopo il Met Gala, alcuni dei look più amati dal pubblico diventano di conseguenza i trend del momento, che accompagnano stylist e amanti della moda fino al successivo anno


Irreplaceable consiglia:

Tweed skirt
Tweed jacket



















Scorri per vedere l’intera galleria dei look in tweed al Met Gala 2023:


Credits immagini: VANITYFAIR


38 visualizzazioni0 commenti

Commenti


bottom of page